Crea sito

Avanzo di gestione sulla sanità siciliana, 83 milioni!

Avanzo di gestione sulla sanità Siciliana, 83 milioni!

Potremmo gridare tutti: evviva!!! Siamo la seconda regione d’Italia per risparmio.
Quante boiate pur di apparire i primi. Si potrebbe esclamare “Evviva” se tutto funzionasse bene e a dovere; se il cittadino, approdato al pronto soccorso, ricevesse immediatamente il servizio e il rispetto che merita.
Ma a quale prezzo stiamo dimostrando 83 milioni di avanzo? Al prezzo della massima inefficienza; al prezzo di non spendere e investire sulla sanità siciliana; al prezzo di non aver alcun servizio; al prezzo d’indirizzare “l’esente ticket” verso il privato; al prezzo di chiudere ospedali e centri sanitari pubblici; al prezzo di una continua migrazione sanitaria a favore delle regioni del Nord.
Però, abbiamo dimostrato 83 milioni di avanzo! Li esibiamo come un successo, ma nulla che riguarda la sanità che funziona…
E’ venuto forse il tempo dei premi annuali assegnati ai grandi manager della sanità per non aver speso?
Però, sì, gridiamo evviva!
 
 

http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2019/12/07/sanita-in-sicilia-in-salute-finanziaria_b1c81031-b4e8-41dd-a2ce-c2c35229d3c9.html