Crea sito

Buffagni, deputato M5S, è sempre in appoggio ai governatori del Nord (Lega) quando si tratta di provvedimenti che riguardano il settentrione. Altro non ha importanza

Buffagni, deputato M5S, è sempre in appoggio ai governatori del Nord (Lega) quando si tratta di provvedimenti che riguardano il settentrione. Altro non ha importanza

MILANO, 08 Settembre 2019

Buffagni, deputato M5S, in appoggio ai governatori del Nord (Lega) dichiara:

«Il nuovo governo non può sottovalutare così la questione settentrionale (perché, adesso c’è una questione settentrionale?): sono le imprese a creare lavoro e generare ricchezza. È l’export l’ossigeno per le casse pubbliche e per le Pmi italiane. Investimenti in istruzione, negli Istituti tecnici e nella digitalizzazione delle imprese e del paese. Ci aspettano sfide complesse, a partire da quella burocrazia che attanaglia tutto a partire dai palazzi romani, e sarò sicuramente portatore delle sensibilità del mio territorio, della Lombardia e del Nord Italia, che deve poter continuare a crescere e puntare sullo sviluppo sostenibile».

«È una questione di rispetto delle legittime esigenze, non una contrapposizione. Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso».

C’è una grande e triste differenza tra i politici del Nord e quelli del Sud: nonostante le appartenenze diverse difendono le loro esigenze e i loro standard di vita. Dove sono i nostri?