Crea sito

Il Ministro Boccia, oggi, 28 novembre 2019, presenterà alla Conferenza Stato-Regioni la legge che riguarderà l’Autonomia Differenziata.

Chissà cosa faranno, avranno il buon senso del buon padre di famiglia? In ogni caso, vi ripropongo il suo intervento in merito.
Abbiamo fatto il primo passo per la Costituente Siciliana. Andiamo “Oltre”. E se non vi convince questo video…

  1. Ci sono i gruppi indipendentisti, siciliani che vogliono l’indipendenza e la Sicilia nazione.
  2. Ci sono i gruppi autonomisti, siciliani che vogliono l’autonomia e restare in Italia.
  3. Ci sono i gruppi meridionalisti, siciliani che vogliono unirsi al meridione e disconoscere l’Italia.

L’indipendentista non si trova con l’autonomista e l’autonomista non si trova con il meridionalista e così via. Insieme, questi tre gruppi non sono mai riusciti a trovare un accordo, perché seguono i loro princìpi, le loro regole e le loro ferree aspirazioni. Giusto.Pur numerosi, però, non sono mai riusciti a farsi rispettare dalla politica, perché divisi, pur avendo la stessa matrice in comune: la Sicilia!Oggi rivolgiamo un appello affinché le categorie spariscano. Siamo siciliani, figli di un’unica terra, è questo che ci deve accomunare.Abbandoniamo i pensieri romantici, i progetti impossibili, i retaggi ideologici, le nostalgie, perché è indispensabile che al cartello di tutti coloro che sono “contro la nostra terra” si opponga una forza che sia capace di attrarre a sé il meglio di una Sicilia pulita, ragionevole, moderna.So quel che non voglio e, insieme ai tanti amici che continuano a darmi la loro fiducia, so anche quel che voglio.E ho anche la ragionevole speranza di riuscire a realizzarlo, in sincera e leale alleanza con tutte le forze liberali e democratiche che sentono il dovere civile di offrire alla nostra Regione un’alternativa credibile ai governi degli ignoranti, in malafede, e dei disinteressati che ci sono stati fino a ora.Io, personalmente, metterò la mia esperienza e tutto il mio impegno a disposizione di una battaglia in cui credo con assoluta convinzione e con la più grande fermezza.Fallo anche tu. Scegli la Sicilia!

# **Il Ministro Boccia, oggi, 28 novembre 2019, presenterà alla Conferenza Stato-Regioni la legge che riguarderà l'Autonomia Differenziata. **Chissà cosa faranno, avranno il buon senso del buon padre di famiglia? In ogni caso, vi ripropongo il suo intervento in merito.**Abbiamo fatto il primo passo per la Costituente Siciliana. Andiamo "Oltre". E se non vi convince questo video…**1. Ci sono i gruppi indipendentisti, siciliani che vogliono l'indipendenza e la Sicilia nazione.1. Ci sono i gruppi autonomisti, siciliani che vogliono l'autonomia e restare in Italia.1. Ci sono i gruppi meridionalisti, siciliani che vogliono unirsi al meridione e disconoscere l'Italia.L'indipendentista non si trova con l'autonomista e l'autonomista non si trova con il meridionalista e così via. Insieme, questi tre gruppi non sono mai riusciti a trovare un accordo, perché seguono i loro princìpi, le loro regole e le loro ferree aspirazioni. Giusto.Pur numerosi, però, non sono mai riusciti a farsi rispettare dalla politica, perché divisi, pur avendo la stessa matrice in comune: la Sicilia!Oggi rivolgiamo un appello affinché le categorie spariscano. Siamo siciliani, figli di un'unica terra, è questo che ci deve accomunare.Abbandoniamo i pensieri romantici, i progetti impossibili, i retaggi ideologici, le nostalgie, perché è indispensabile che al cartello di tutti coloro che sono "***contro la nostra terra***" si opponga una forza che sia capace di attrarre a sé il meglio di una Sicilia pulita, ragionevole, moderna.So quel che non voglio e, insieme ai tanti amici che continuano a darmi la loro fiducia, so anche quel che voglio.E ho anche la ragionevole speranza di riuscire a realizzarlo, in sincera e leale alleanza con tutte le forze liberali e democratiche che sentono il dovere civile di offrire alla nostra Regione un'alternativa credibile ai governi degli ignoranti, in malafede, e dei disinteressati che ci sono stati fino a ora.Io, personalmente, metterò la mia esperienza e tutto il mio impegno a disposizione di una battaglia in cui credo con assoluta convinzione e con la più grande fermezza.Fallo anche tu. Scegli la Sicilia!Seguici su Noi Meridionali💁‍♀️-

Gepostet von Adriano Nicosia am Mittwoch, 13. November 2019